NO IMU A PONTINVREA: “Doveroso atto di disobbedienza civile. Non saremo il braccio armato del governo tecnico.Noi siamo stati eletti e non nominati."

01.05.2012 16:39

 

NO IMU A PONTINVREA: “Doveroso atto di disobbedienza civile. Non saremo il braccio armato del governo tecnico.Noi siamo stati eletti e non nominati."

 

I COMUNI POSSONO, ... SE VOGLIONO... NON FAR PAGARE L'IMU SULLA PRIMA CASA!!! 
Dunque, se il nostro Comune si azzarda a pretenderla ..... facciamoci rispettare! 
 

Capacità contributiva e progressività delle imposte. Che fine hanno fatto?

 

Art. 53 della Costituzione Italiana: "tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività". 
 
Adesso, mi chiedo: siccome il prezzo della benzina è composto in larghissima parte da accise (dunque, imposte) e, solo in minima parte, dal costo del prodotto, e siccome Monti guadagna 100 volte quello che guadagna un operaio o un impiegato, non sarebbe giusto che egli pagasse la benzina 200 € al litro? La stessa cosa dovrebbe valere per l'IMU, l'IVA, etc... Sempre stando al criterio di progressività, la Severino, per il suo reddito, dovrebbe pagarla ben 933 € al litro.
Che ne dite, non sarebbe "equo", come dicono sempre loro, quando ci mettono nuove tasse e ci tagliano i servizi?
 
Purtroppo, la progressività  si ottiene con la tassazione diretta. La tassazione indiretta colpisce iniquamente, l'iva la paga in medesima percentuale chi ha un reddito di mille euro al mese come chi ne ha diecimila.
Il sistema contributivo italiano produce una enorme massa di povertà da un lato e una percentuale di altissima ricchezza dall'altro. Di fatto ha azzerato quella classe media che era la spina dorsale di questo paese.
Quando ci ribelleremo contro queste misure anticostituzionali ?
 
Rosanna Carpentieri
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...