Deliriamo o siamo desti ?

12.10.2012 05:59

 

Siamo arrivati all'assurdo vergognoso di riconoscere tutela giuridica agli interessi della speculazione, che, per le loro finalità, non sono meritevoli di tutela giuridica ! Ma ciò è contrario alla legalità costituzionale, ai Trattati sulla Comunità Europea, al diritto internazionale, consuetudinario e pattizio, ed in particolare al “Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali”, sottoscritto a New York il 16 dicembre 1966, ed entrato in vigore il 23 marzo 1976.
 
La sovranità appartiene al popolo e non agli speculatori!
Ma non abbiamo un Parlamento, degno rappresentante del popolo, che metta in stato di accusa il presidente della Repubblica Napolitano per alto tradimento ed attentato alla Costituzione.Anzi, il parlamento e i partiti sono a favore di un Monti bis.
Tra le due inusitate vergogne qual è la peggiore?
 
Ma il vero rebus tutto italiano è come  dei partiti e un parlamento così IMPOPOLARI facciano ancora a reggersi e pensare di riproporsi.
Quale popolo sano di mente li confermerebbe?
 
La coordinatrice del comitato - Rosanna Carpentieri
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...