17-18-19 luglio 2011 . Le Agende Rosse a Palermo:l'atmosfera è oggi troppo simile a quella degli anni che precedettero le stragi di Capaci e di via D'Amelio

17.07.2011 11:00

Link della diretta:
https://www.19luglio1992.co​m/index.php?option=com_con​tent&view=article&id=4506

Il 17, 18 e il 19 luglio 2011, nel diciannovesimo anniversario per la strage di Via D'Amelio, tutti gli appartenenti al Movimento delle Agende Rosse tutti quelli che vogliono fare memoria del sacrificio di Paolo, di Agostino, di Claudio, di Emanuela, di Vincenzo e di Eddie Walter, uccisi per mano della mafia e di schegge deviate di quello Stato che con la mafia aveva scelto di venire a patti piuttosto che combatterla, sono chiamati a Palermo per partecipare alla nostra lotta.

Quest'anno vogliamo non solo fare memoria e lottare per i giudici morti ma anche stringerci attorno a quei magistrati che a Palermo, ma anche a Caltanissetta e a Firenze, stanno cercando di togliere quel pesante velo nero che fino ad oggi, grazie a depistaggi, archiviazioni forzate, leggi studiate per scoraggiare i collaboratori di Giustizia, hanno impedito di arrivare ai mandanti occulte di quelle stragi.

Questi giudici sono oggi in grave pericolo, pericolo anche per le loro stesse vite e e per quelle delle loro famiglie.

Potrebbero non bastare, per fermarli, gli stessi metodi che sono stati usati per eliminare altri magistrati, le avocazioni, i trasferimenti, le delegittimazioni.

L'atmosfera è oggi troppo simile a quella degli anni che precedettero le stragi di Capaci e di via D'Amelio e quelle altre stragi che nel '93 furono necessarie per chiudere quell'infame trattativa.

Le manovre di delegittimazione e le aggressioni di ogni tipo verso magistrati come Antonio Ingroia e Nino Di Matteo vanno di pari passo con una pretesa riforma della Giustizia che è in realtà un vero e proprio sovvertimento di quel principio fondamentale della Costituzione che sancisce l'indipendenza della Magistratura.

Gli stessi poteri che hanno voluto e progettato quelle stragi potrebbero metterne in atto delle altre per favorire il passaggio da un sistema di potere che sta ormai annegando nel suo stesso fango ad un nuovo, e forse peggiore equilibrio.

Noi non permetteremo che ci siano dei nuovi magistrati uccisi che i loro stessi assassini fingano poi di piangere come eroi, la nostra terra non ha bisogno di eroi, ha bisogno di Giustizia e di Verità e per la Giustizia e per la Verità noi saremo in questi tre giorni a Palermo a combattere la nostra lotta.

Quest'anno il presidio in Via D'Amelio durerà l'intera giornata del 19, dall'alba alla notte staremo in via D'amelio, accanto all'ulivo di Paolo e dei suoi ragazzi, per impedire che questo luogo sacro venga profanato.

Quest'anno non permetteremo a nessun avvoltoio di avvicinarsi al luogo della strage. Non vogliamo corone di Stato per una strage di Stato. Vorremmo che al centro di questa giornata fossero i familiari dei ragazzi morti insieme a Paolo che Paolo hanno difeso fino all'ultimo con il loro stesso corpo e che, come Paolo, sono stati fatti a pezzi.

Il programma dettagliato è ancora in fase di definizione ma i punti principali dovrebbero essere i seguenti :


In fase di analisi di fattibilità: Sabato 16 - ore 20.30 Biciclettata Capaci -Via D'Amelio (solo per resistenti DOC, in forma e un po' matti)

Sabato 16 luglio
In fase di analisi di fattibilità: Sabato 16 - ore 20.30 Biciclettata Capaci -Via D'Amelio (solo per resistenti DOC, in forma e un po' matti)


Domenica 17 luglio

16.30 - Via D'Amelio: Marcia simbolica delle Agende Rosse al Castello Utveggio (solo per Resistenti DOC)

21.00 - Casa Professa: "Legami di memoria" evento organizzato dall'ARCI Sicilia nell'atrio della biblioteca comunale a Casa Professa.


Lunedì 18 

9.00 - P.zza Ve. E. Orlando: Presidio di solidarietà ai Magistrati

18.00 - via M. D'Amelio: partenza del corteo attraverso le vie principali della città fino alla Facoltà di Giurisprudenza (via Maqueda n° 172)

20.30 - Facoltà di Giursprudenza: Incontro alla Facoltà di Giurisprudenza organizzato da Antimafia Duemila

Quinto Potere. Le finalità dello stragismo tra depistaggi e verità storiche

Intervengono: Salvatore Borsellino Antonio Ingroia Giulietto Chiesa
Roberto Scarpinato Antonino Di Matteo Giorgio Bongiovanni
Modera: Anna Petrozzi (a cura di ANTIMAFIADUEMILA)

22.00: Via M. D'Amelio - Veglia laica e momenti di riflessione (a cura di AGESCI)

24.00: Via M. D'Amelio - Santa Messa



Martedì 19


8.00: Via Mariano D'Amelio: Presidio delle Agende Rosse - Iniziative della società civile

9.00: Aula Magna del Palazzo di Giustizia: Commemorazione Paolo Borsellino (a cura della sezione ANM di Palermo)

9.30: Via Mariano D'Amelio: Animazione e Percorsi di Legalità per bambini (a cura del circolo Arci Blow up e di Agesci)

14.30: Lettura brani da parte di giovani

16.00: Lettere dei familiari degli Agenti di Polizia della Scorta

16.58: Minuto di silenzio - Marilena Monti recita "Giudice Paolo"

17.15: 'Lettere a Paolo' con Antonino Di Matteo, Leonardo Guarnotta, Antonio Ingroia e Vittorio Teresi

21.00: 'Quel fresco Profumo di Libertà' (Laboratorio Novamusica) con Alberto Collodel (clarinetto basso), Ilich Fenzi (tromba), Giovanni Mancuso (sintetizzatore) e Peter Gallo (batteria).
Proiezione del documentario 'Palermo, via D'Amelio' con regia di Emanuele Varone


Preghiamo le altre associazioni della Società Civile di Palermo di volerci contattare per eventuali contributi e di tenere conto del programma esposto per evitare sovrapposizioni nei programmi.

ALLO SCOPO DI DARE UN INCORAGGIAMENTO A QUELLI CHE PER MOTIvi ECONOMICI DEVONO RINUNCIARE A PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE DI PALERMO HO DECISO DI DARE UN CONTRIBUTO PERSONALE DI 500 EURO A CIASCUNO DEI PULMAN CHE VERRANNO ORGANIZZATI ED ARRIVERANNO A PALERMO ALMENO PER IL GIORNO 19 LUGLIO: VORREI POTER FARE DI PIU' MA NON NE HO LA POSSIBILITA'. LE SPESE DA AFFRONTARE PER ORGANIZZARE LA MANIFESTAZIONE SONO TANTE E NON ABBIAMO, NE VOGLIAMO CHIEDERE, SOVVENZIONI DA PARTE DI NESSUNO.

Potete dare un contributo attraverso Carta di credito, grazie a Paypal

https://www.paypal.com/cgi​-bin/webscr?cmd=_s-xclick&​hosted_button_id=MUZXF67HQ​CBEA

Oppure attraverso bonifico: ASSOCIAZIONE LE AGENDE ROSSE - IBAN IT06E030690163110000000535​4 BIC BCITITMM
Salvatore Borsellino, aggiungerà personalmente 500 euro per ogni Pullman che riusciremo a far partire alla volta di Palermo.



ALCUNI LUOGHI DOVE E' POSSIBILE PERNOTTARE:

https://www.le5casette.it/c​ontatti.htm

https://www.lekenzie.com/

https://www.altribunale.com​/

https://www.palazzopantaleo​.it/

https://www.bbmorfeo.it/

https://www.casadimarzapane​.it/

https://www.b-bgiuspa.com/

https://it.hostelbookers.co​m/results/loc/ft/key/Paler​mo%2C%20Italia/arr/2011-07​-18/ngt/2/

https://www.bbafea.it/

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...