DE MAGISTRIS DENIGRATO DAI SUOI STESSI APOLOGETI..PERCHE' ?

DA MESSIA A CATTIVO LADRONE, LA PARABOLA DI DE MAGISTRIS 'O GUAPPONE'

Gentile napoLibera,
mi schiarisca le idee: appena sei mesi fa, UNICO OPPOSITORE ERA NAPOLIBERA, De Magistris 'O Guappone, eletto Sindaco di Napoli a schiacciante maggioranza veniva totalitariamente osannato come 'Libbberatore' della città di Napoli, dalla carta piombata e dalle elitine 'british' che da un ventennio governano la ex-capitale.
Da un mese circa però, De Magistris, da Messia che era stato incoronato, è diventato Cattivo Ladrone, talchè perfino La Sibilla Saviana, il grottesco Profeta venuto dal (Medio) Oriente a demolire GOMORRA (libro e film prodotti dalla stessa Camorra che voi ben sapete....), si è impancato a stilita per denunciarne le malefatte....I GIORNALI LOCALI-NAZIONALI (Corriere del Merendino, Repubblikina, e il Mattoncino di Caltagirone) NON PARLANO E NON TITOLANO ALTRO CHE DELLA CATTIVERIA DEL POVERO GUAPPONE, CHE QUASI VIENE DA SOLIDARIZZARE CON LUI !!!! Ci spiega questo arcano ???

(CRISTINA MARIS--POZZUOLI)

NL-- Se al giornalismo in generale può essere paradigma BEL AMI, il capolavoro immortale di Guy De Maupassant che descrive, con pungentissima penna ed avvincente, la carriera di uno Scalfari-Troisième République, seduzione inclusa della figlia del 'boss', per
quello napoletano valga invece SCUORNO, cioè VERGOGNA, in dialetto napoletano sui cattivi costumi della communitas locale: un pamphlet scritto alcuni anni da Francesco Durante, Capo Redattore proprio del Corriere del Mezzogiorno....De quo in fabula narratur.
Veniamo ai fatti, CHE NEL CASO DE MAGISTRIS, TRASCORSO IN POCHE SETTIMANE DA MESSIA A LADRONE, sono INTERESSANTISSIMI ED INEDITISSIMI.
De Magistris, proprio come lo descriveva napoLibera, è un delinquente AUTENTICO, un 'Guappone' uscito da quelle fabbriche di servile prevaricazione, anzi di CRIMINALITA' VERA E PROPRIA, CHE SONO LE PROCURE DELLA REPUBBLICA, al servizio dei Poteri Innominati con le loro schiere di sbirri e bravi che aggrediscono chiunque gli si opponga.
Basti pensare alle sue inchieste, basate sul nulla: delazioni di 'pentiti', teoremi, e vox populi., a pretesto di arresti e richieste di condanna.... Tutte finite nel cestino della cartastraccia. Se poi si aggiunge che nella sua Giunta c' è un altro fior di gangster, QUEL FILIPPO NARDUCCI CHE HA PERSEGUITATO POTENZIALI CANDIDATI LOCALI ALLO SCOPO DI PRENDERNE IL POSTO AL PALAZZO DI CITTA', il disegno si colora di tinte fin troppo fosche....Ma questo E' ANCORA NIENTE....

De Mafistris, CONTANDO PROPRIO SULLA COMPLICITA' DELLA CAMORRA DEI SUOI COLLEGHI LEPORE E CANTELMO, appena quattro mesi fa, su LA REPUBBLIKINA di Giustino Fabrizio, UN IMPIEGATO DEL GLOBAL SERVICE DI ITALO BOCCHINO&ALFREDO ROMEO, fece sortire un 'ballon d' essai' dalla bocca del suo ViceSindaco, un ambientalista-INTEGRALISTA di nome Tommaso Sodano, comunista bertinottiano: 'Faremo la Coppa America a Bagnoli'. Ma come fare, dato l' enorme inquinamento ? 'Stenderemo un velo di cemento sulla colmata tossica', per costruirvi gli edifici adatti. Punto e basta, nessuno fiatò, tra i tanti apologeti ora denigratori: ma sempre troie dattilografiche, ieri ed oggi.
Solo napoLibera qui sottoscritta, lanciò, sulle onde dell' Oceano, i suoi ultrasuoni perforanti: VOGLIONO COSTRUIRE A BAGNOLI, CON LA SCUSA DELLE REGATE VELICHE, COSIDDETTE DI 'COPPA AMERICA' (ma non è vero, trattasi di windsurf, con licenza di marchio). Non che costruire sia vietato, MA A BAGNOLI NON E' POSSIBILE SENZA PRIMA BONIFICARE I SUOLI INTOSSICATI DI METALLI PESANTi DA UN SECOLO DI ILVA-ITALSIDER, sciaguratamente collocate in quel Paradiso dal pur benintenzionato FRANCESCO SAVERIO NITTI, anno 1905, che voleva industrializzare l' area urbana di Napoli.

IL MINISTERO DELL' AMBIENTE ---PUR NELLA SORDIDA COMPLICITA' DELLA PORCURA DI LEPORE E CANTELMO CHE HA IGNORATO VERGOGNOSAMENTE LA DENUNCIA DELLA 'ASSISE' DELL' AVVOCATO MAROTTA, prima addirittura King-Maker del DE MAGISTRIS MEDESIMO dopo che cadde la candidatura-RANIERI, il beniamino di GIORGIO NAPOLITANO, sconfitto alle Primarie comuniste dal bassoliniano COZZOLINO--- HA NEGATO IL PERMESSO DI EDIFICARE IL 'VILLAGGIO OLIMPICO' sognato da Sodano e De Magistris, un fiume di cemento ed un torrente di denari da distribuire ai 'clientes', dalla carta piombata a quella più 'oleata' degli Uffici Giudiziari.

Questa è la causa prima della rovina attuale di DE MAGISTRIS. Il quale, in corner, si è rifugiato su VIA CARACCIOLO, ma anche lì c' è UN ESPRESSO VINCOLO AMBIENTALE, come del resto è logico.... LA LEGGE E' LEGGE, NON PERCHE' SEI UN P.M.-DELINQUENTE LA PUOI SEMPRE VIOLARE IMPUNEMENTE !!!!! DUNQUE NIENTE COPPA, NIENTE COSTRUZIONE, NIENTE PICCIOLI ALLA FAMELICA CLIENTELA....
CHE ORA MINACCIA DI SBRANARE IL FALSO-MESSIA TRAMUTATO IN GIUDA-ISCARIOTA...."VULIMMO 'E SORDE...T' AVIMMO FATTO 'A STAMPA E PROPAGANDA, E MO'.......PASSATA LA FESTA GABBATO LO SANTO !!!!"

Queste sono, in prima sostanza, LE RAGIONI DEI NEO-DENIGRATORI DEL GUAPPONE MAFIOSO, LUI, SODANO E NARDUCCI...
I quali neo-indignatos, infatti, PROTESTANO ANCHE PER NOMINE FATTE AL DI FUORI DELLE 'CONSULTAZIONI' NECESSARIE: lo dice apertamente la sig.ra QUATTROMINE, nota girotondina, su LA REPUBBLIKINA, a proposito della investitura di MARINELLA DE NIGRIS, un billante Avvocato moglie del Principe del Foro VINCENZO SINISCALCHI, a Presidente delle Terme di Agnano: ragioni di bassissima bottega clientelare, "perché lei sì, ed io no....", questa è la sostanza del giustizialismo forcaiolo all' italiana, il Popolo Violante ecc.

Il puttanesimo della frustrazione, trasfigurato in Virtù: come quella Santa che divenne tale perchè nessuno mai si sognò di scoparla, tanto era un cesso. Tralasciamo i nomi.


MA IL FATTO VERO E' UN ALTRO, UNA VERA BOMBA.....IL NAPO, LA NUOVA AM-LIRA CHE DE MAGISTRIS, SU ORDINE DEL COMANDO NATO DI BAGNOLI, STA GIA' FACENDO CIRCOLARE COME 'BUONI D' ACQUISTO', NEI NEGOZI CONVENZIONATI, ENTRO LA CINTA DAZIARIA.

Esso è stato 'presentato', in conferenza pubblica, MA NEL PIU' ASSORDANTE SILENZIO DELLA CARTA PIOMBATA LOCALE-NAZIONALE, IL 30-11-2011, DALL' ASSESSORE ALLO SVILUPPO MARCO ESPOSITO, QUINDI PROPAGANDATO PER OGNI DOVE SULLE TV LOCALI, NELLE TRASMISSIONI DI CALCIO DEL LUNEDI', LE PIU' ASCOLTATE DAL POPOLO 'MINUTO' DEI VICOLI E QUARTIERI....

Una di queste, su CANALE 9, fu intercettata con curiosità da napoLibera sottoscritta, CHE SOLO OGGI HA POTUTO VEDERE I PRIMI 'NAPO' NEI NEGOZI APERTI DELLA EPIFANIA.....
"Dottò, vedite, chesta è 'a muneta nova..."
"No, c' era già settanta anni fa, ma si chiamava am-lira..."

ECCO PERCHE', IL GIORNO STESSO DELLA SUA ELEZIONE, DE MAGISTRIS RICEVE' IN SEGRETO JOE BIDEN, IL VICE DI LADY HILLARY MACBETH ALLA CASA BIANCA...e nulla trapelò dei contenuti dell' incontro SVOLTOSI AL COMANDO-NATO DI BAGNOLI, anziché al COMUNE. E successivamente la stessa LADY, passata a napoli una sola sera, A BAGNOLI, fra le tappe del suo Tour per scatenare nel Mediterraneo iL TERRORE E LE STRAGI SU AMBO LE RIVE......
napoLibera ne ebbe NOTIZIA RISERVATISSIMA DA FONTI CERTE BEN COLLOCATE IN LOCO....e la diede ai suoi lettori, unico fra tanti orbi veggenti, e sordi dall' udito felino.

Ecco perché quest' anno, GIORGIO NAPOLITANO, si è intrattenuto a Napoli per una intera settimana post-Capodanno, incessantemente impegnato in 'pranzi amichevoli', con locali feudatari, burocrati, capi-manipolo e dattilografi assortiti.....
Al suo fianco, indefettibile, il simpaticissimo UMBERTO RANIERI, sempre inquadrato, col sorriso smagliante che gli è proprio, dalle telecamere del TG-RAI/Campania....

Insomma gli americani, ai quali solamente risponde DE MAGISTRIS con tutta la sua cricca, gli stanno ORGANIZZANDO LA SECESSIONE MONETARIA DELLA SUA STESSA CITTA', tramite Am-Lira, senza che lui manco sapesse niente.
Quanta fatica sprecata in settanta anni quasi, 1943-2012, di onesta ed indefessa servitù......


napoLibera 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...