Osservatorio sulla giustizia

La responsabilità civile dei magistrati è garanzia in primo luogo per tutti i magistrati capaci e onesti. Il referendum del 1987 che fine ha fatto?

16.08.2010 10:35
      cassazione La rabbia di Pannella : ” I Pm hanno fatto più danni del Duce. Noi siamo da decenni in lotta per una riforma americana dello Stato. Il nostro referendum affossato dalla partitocrazia. Le cose possono cambiare,Silvio non sia masochista, dal 1994 al 1996 fu...
<< 1 | 2 | 3 | 4 | 5

Dal "vim (ottemperanza ad un'ordinanza sindacale) vi (FORZA) repellere licet " siamo passati al "ne bis in idem nell'esercizio dell'azione penale".

Così la giustizia beneventana si piega - in modo irragionevole e difficilmente spiegabile, comprensibile e giustificabile - alla prepotenza di privati e pubblica amministrazione ed a falsi ideologici reiterati e sistematici ...ed, in genere, collude di fatto,  con la massomafia di soggetti controversi che sarebbero da escludere o da "rieducare"... al consorzio civile e sociale , in danno di deboli e non realizzando, come è compito della Repubblica, in tutte le sue espressioni istituzionali, il dettato dell'art. 3 della Costituzione !

 

...e fu cosi' che il cittadino dichiarò in arresto il magistrato !

La galleria di immagini è vuota.