Tra natura e legalità incontro-dibattito informale con il Sostituto Procuratore Antonio Clemente del Tribunale di Benevento ed altri ospiti di eccezione.

03.09.2010 16:13

Ad “Acqua delle Vene”: tra natura e legalità incontro-dibattito informale con il Sostituto Procuratore Antonio Clemente del Tribunale di Benevento ed altri ospiti di eccezione.


Il Movimento delle Agende Rosse Avellino - Benevento, il gruppo facebook "Io sto con il giudice Clemente di Benevento.Comitato Scorta Civica" ed il "Comitato Cittadini per la Trasparenza e la Democrazia", attraverso i propri responsabili - Ivan Pipicelli, Carolina Vecchione e Rosanna Carpentieri - nella matura consapevolezza che non basta più limitarsi ad intervenire virtualmente se  chi ha il dovere di sostenere i Magistrati impegnati nella ricerca di verità e responsabilità e chiunque ingaggi una battaglia di legalità e di civiltà viene meno al suo compito, ma bisogna far sì che l'indignazione individuale si trasformi in coscienza civica e plasmi una massa di cittadini liberi,  pronti a combattere per sostenere diritti inviolabili, rendono noto che:


Il 12 settembre prossimo, dalle ore 11.00, tra i boschi dell’Oasi WWF del Parco regionale del Partenio, Acqua delle Vene, sito in Pannarano (Bn), si svolgerà un dibattito informale sulla Legalità, l’Ambiente e la corretta gestione dell’Acqua Pubblica.

Il Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Benevento, Dott. Antonio Clemente (magistrato tra i più impegnati nella lotta al malaffare nella provincia di Benevento ed al ripristino della legalità violata) , Vincenzo Cenname (Ingegnere ambientalista e sindaco di Camigliano esautorato di recente dei suoi poteri a causa della "disobbedienza civile" alla legge sulla provincializzazione della gestione dei rifiuti in Campania) e Padre Alex Zanotelli (Emerito attivista del Comitato Referendario Nazionale per l’acqua pubblica) daranno vita ad un interessante confronto su temi di estrema attualità, che consentirà agli intervenuti di acquisire maggiori informazioni in merito e di poter porre domande libere sui temi trattati e sulle questioni emergenti dalla discussione.

Moderatore del dibattito sarà il noto giornalista Sandro Ruotolo.

Tra gli ospiti sarà presente anche Don Vitaliano Della Sala.

Inoltre verrà allestito un banchetto informativo sul Popolo delle Agende Rosse, il cui Movimento è da luglio 2010 territorialmente attivo anche a Benevento e ad Avellino con lo scopo specifico di  incoraggiare la parte migliore delle Istituzioni nella ricerca della piena verità sui moventi e mandanti della strage di via D’Amelio (19 luglio 1992) , di sostenere tutti i rappresentanti dello Stato vittime di campagne di delegittimazione oltre che a rischio della stessa vita per aver scelto di rendere viva la Costituzione nella propria professione e per essere vicino a chi è morto per lottare, contro tutte le mafie, contro la mafia di ieri e quella più capziosa e sfuggente di oggi, con un esplicito e categorico no alle infiltrazioni mafiose sul territorio.


Un’occasione importante da non perdere, per poter trascorrere una giornata all'insegna dell'impegno civile in prima persona, tra paesaggi suggestivi , e partecipare in una maniera nuova, atipica, ma allo stesso tempo piacevole ad un’appassionante discussione, respirando l’aria incontaminata della  montagna ed il "fresco profumo" della legalità di borselliniana memoria.


La Coordinatrice

Rosanna Carpentieri.

 

www.gazzettabenevento.it/Sito2009/dettagliocomunicato.php?Id=19391

 

www.corrieredelsannio.it/2010/09/03/tra-natura-e-legalita-incontro-dibattito-informale-con-il-sostituto-procuratore-antonio-clemente/

www.lunaset.it/politica-salerno-e-benevento/cronaca-bn-e-sa/30322-dibattito-sulla-legalita-alloasi-wwf-di-pannarano.html

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...