Tirannide bianca: ''Il governo vuole il controllo diretto sull'azione penale''

15.03.2011 16:39

 

 

Il trionfo del nuovo fascismo che si ammanta di azzurro, in questa fiacchezza, in questa anemia, in questa indifferenza popolare, narcotizzata dai grandi fratelli e dalle fiction.

La giustizia politica -tipica dei regimi fascisti e comunisti-, è negazione del concetto stesso di giustizia. 

L’imparzialità è la prima garanzia dei cittadini, contro il rischio della giustizia politica. Il problema è eterno. In tutte le epoche chi governa cerca di assoggettare i giudici al proprio potere per garantirne il rafforzamento e la conservazione. I precedenti da citare sarebbero moltissimi. 

Molti cittadini pensano che ciò che accade non li riguardi; che sia in corso un duello tra il premier e i giudici. I media alimentano questa menzogna spudorata, facendo credere che il premier è perseguitato da magistrati faziosi. 
Non è così: il conflitto è tra la democrazia e la tirannide bianca. Che si serve dello scudo della maggioranza, asservita al premier. 
Ma restare assenti e inerti è un errore. La battaglia ancora una volta riguarda la nostra libertà e lo stato di diritto. 

Che per alcuni non esiste ed è un involucro vuoto.
 
 
 
 
 
 
 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...