Sovranità popolare / Indipendenza nazionale - Via gli ascari degli USA dai governi / Via le basi militari USA dall' Italia

12.04.2011 18:15

Questa nuova guerra bipartisan voluta nuovamente da tutti i dipendenti dai voleri del pentagono, gestito dalle lobby della grande finanza, deve scuotere le coscienze non ancora ipnotizzate dai media a proprietà ed indirizzo sionista.

Napolitano non è stato avvertito che è una guerra e continua, come un disco rotto, a parlare di missione umanitaria (riescono a fargli dire ciò che vogliono...ricordo ancora , con raccapriccio, il suo appello per la costruzione di un cancrodiffusore in ogni città).

Bersani e La Russa dicono che noi diamo "solo" le basi e gli aerei, ma non spareremo, mentre il capo di Stato maggiore dell'esercito , tutto tronfio, appare in TV e dice che siamo entrati in azione e proprio noi abbiamo distrutto un bunker di Gheddafi (quello stesso a cui due mesi fa Berlusconi e prima Prodi e D'Alema baciavano le mani); oggi ai telegiornali, un aviatore ha detto che in effetti noi non abbiamo sparato ..perchè ...arrivati sul posto per bombardare ..tutto era già stato distrutto dagli alleati ! Avete capito ? Speriamo che davvero PD e PDL abbiano cambiato idea sul nucleare..., provate ad immaginare noi al posto dei russi o degli americani o de giapponesi (che con i reattori hanno già prodotto disastri) che c..  avolo  riusciremmo a combinare !

Dalla sedicente sinistra (libera dagli "obblighi" del governo amico), un No alla guerra...meno male,... se si accorgono del sionismo, del potere della grande finanza e dei loro media italiani, e se si ripuliscono dei tanti massoni che hanno dentro...i compagnucci di Rifonda  (agevolati dal doversi distinguere dal lavoro sporco che fa Vendola) diventano quasi -quasi , biodegradabili.....

Di Pietro, s'è fatto un'ora d'aria dichiarando No alle bombe, poi è tornato agli ordini di Washinghton e Londra. Casini/Caltagirone è ben piantato con gli USA e non lo smuove nulla, nemmeno se bombardano il Vaticano.

Ci sono proprio tutti nella foto ricordo del personale ascaro del 2011;  chissà se Obambush la metterà nella Sala Ovale o nel cesso della Casa Bianca.

 

In Egitto il presidente dell'ONU (per conto terzi...come lo fu il primo, un norvegese a libro paga Rothschild) ha dovuto fuggire di fronte ai manifestanti contro la guerra alla Libia; la Lega Araba , dopo l'Unione dei paesi africani, ha condannato anch'essa i bombardamenti, mentre ieri sera, a reti sioniste unificate, la Clinton sosteneva che proprio la volontà della Lega Araba aveva fatto decidere gli Stati Uniti a mollare Gheddafi (hanno tolto le foto da Google, ma quando Gheddafi andò all'ONU, dopo l'incontro in Italia con il Berlusca, fu trattato con grande calore e amicizia...e proprio a lei toccò di tesserne le lodi e dichiararlo fedele alleato degli Stati Uniti).

La Germania, la Russia, la Cina si astennero all'ONU e ora condannano i bombardamenti...che si avviano ai 1000 morti (veri, non come i 10.000 fasulli denunciati i primi giorni di rivolta dai "ribelli" filo occidentali e propalati dall'ANSA).

Il vescovo cattolico di Tripoli ha stigmatizzato anch'esso i bombardamenti.

La Lega, che, offuscata dalla necessità di apparire razzista, difficilmente ne becca una, stavolta mette ancora una volta, al centro le paure verso i nuovi immigrati libici, ma poi sviluppa una chiara analisi del suicidio economico, energetico e goepolitico dell'Italia, nel partecipare a questa guerra voluta da USA, Inghilterra e Francia per fregarci il petrolio (non è che da loro potevamo aspettarci l'appello a principi e diritto internazionale, loro vanno via "di pancia").

 

Abbiamo visto quello che gli Stati Uniti fanno con i loro alleati (e mono male per Gheddafi che non aveva assentito a dare l'autorizzazione per basi militari USA sul suolo libico ).

Abbiamo nuovamente visto che quelli del PD e del PDL sono (con tutti i partiti loro complici) a sovranità limitata.

 

Che aspettiamo a mettere all'ordine del giorno la LIBERAZIONE DELL'ITALIA ?

(quella vera , non quella dei finti partigiani del ....26 aprile, che fanno le guerre d'occupazione americane e costruiscono nuove basi militari atomiche americane in Italia) 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...