San Giorgio del Sannio. Premio Marzani 2010. Altrabenevento contro il Malaffare spiega perché non parteciperà alla manifestazione

11.09.2010 12:21

Pubblichiamo integralmente l'articolo appena apparso su Il Quaderno, di cui non comprendiamo il senso delle varie

parentesi: [non così ne testo originario], [di una società],[un’ulteriore società per azioni].

L'organo di stampa e di informazione Il Quaderno ha per caso difficoltà o pruderie nel riportare nomi e cognomi ?

Rosanna Carpentieri

11/09/2010 :: 11:43:31

Altrabenevento spiega perché non parteciperà al Premio Marzani

 

 








 

Gabriele Corona
Gabriele Corona

“Altrabenevento- associazione per la città sostenibile contro il malaffare” ha comunicato che non parteciperà alle iniziative organizzate oggi e domani a San Giorgio del Sannio per il ‘Premio giornalistico e letterario Marzani’ perché ritiene inopportuni il patrocinio del Comune di San Giorgio del Sannio e la sponsorizzazione di una società interessata alla realizzazione della centrale a turbogas Luminosa.
“Alla presenza di illustri ospiti – scrive in una nota Gabriele Corona, presidente del sodalizio - si discute per due giorni di lotta alla criminalità e rispetto della legalità”. Un tema sul quale, secondo Altrabenevento, il comportamento dell’amministrazione di San Giorgio non è stato sempre perfetto [non così ne testo originario]. 

“E’ sufficiente ricordare – prosegue la nota -, al proposito, il testo da noi diffuso, nonostante la censura di qualche giornale locale,del colloquio intercettato dai carabinieri tra il sindaco e [un imprenditore locale], per sottolineare la contraddittorietà del comportamento del primo cittadino a ‘difesa della legalità’. 
Non condividiamo, inoltre, la decisione della associazione Europa Mediterraneo, organizzatrice del premio giornalistico, di avvalersi della sponsorizzazione [di una società] di San Giorgio del Sannio, i cui soci sono decisi sostenitori della centrale a turbogas che la società Luminosa vorrebbe costruire a Benevento
Corona poi sostiene che la stesa società sarebbe interessata “alla installazione di altre pale eoliche sui crinali delle colline tra Benevento e Foggia” con [un’ulteriore società per azioni] "nominata in una delle intercettazioni da Flavio Carboni, indagato per la P3 e lo scandalo eolico in Sardegna e dallo stesso descritta come società vuota in cui dentro confluiscono dei soci che vogliamo noi”.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...