Porta la Sporta

10.08.2010 21:00

A San Giorgio del Sannio (BN) si è svolta una giornata di informazione e di sensibilizzazione della cittadinanza e dei gestori degli esercizi commerciali sul tema della riduzione e progressiva eliminazione dei sacchetti in plastica.

Precisano i giornale Il Sannita e la Gazzetta di Benevento che ad organizzare questa giornata sono stati alcuni cittadini aderenti al gruppo Facebook “Il sannita sangiorgese partecipa attivo”, il quale si è preso cura di affiggere in gran parte degli esercizi commerciali del centro di San Giorgio del Sannio locandine relative all’iniziativa e di distribuire materiale informativo e divulgativo.

Questa iniziativa è stata la prima tappa di un percorso di sensibilizzazione della cittadinanza, che questo gruppo di cittadini sangiorgesi vuole portare avanti, al fine di realizzare una serie di iniziative concrete per la reale riduzione dei rifiuti.

 

S. Giorgio del Sannio, sabato prima giornata internazionale senza sacchetto in plastica

Scritto da redazione il 10 settembre 2009

Sabato 12 settembre a San Giorgio del Sannio si svolgerà un momento di informazione e di sensibilizzazione della cittadinanza e dei gestori degli esercizi commerciali della città sul tema della riduzione e progressiva cessazione della distribuzione e dell’utilizzo di sacchetti in plastica.

Alcuni cittadini sangiorgesi, aderenti al gruppo Facebook “Il sannita partecipa attivo", infatti, celebreranno la prima giornata internazionale senza sacchetto in plastica, una giornata in cui tutti saranno invitati a non accettare o usare sacchetti in plastica ma borse riutilizzabili per trasportare i propri acquisti.

Per partecipare attivamente e concretamente a quest’evento, in gran parte degli esercizi commerciali del centro di San Giorgio del Sannio verranno affisse locandine relative all’iniziativa e verrà distribuito materiale informativo e divulgativo.

Questa iniziativa vuole essere la prima tappa di un percorso di sensibilizzazione della cittadinanza che questo gruppo di cittadini sangiorgesi vuole portare avanti al fine di realizzare una serie di iniziative concrete per la reale riduzione dei rifiuti.

A tutt’oggi, infatti, la scelta di non utilizzare i sacchetti in plastica è lasciata alla coscienza ecologica dei singoli cittadini e alle valutazioni di convenienza delle singole catene commerciali, dal momento che, pur esistendo una norma precisa (il comma 1130 della Finanziaria 2007, che prevedeva di “giungere dal definitivo divieto, a decorrere dal 1° gennaio 2010, della commercializzazione di sacchi non biodegradabili per l’asporto di merci”, rispettando la scadenza suggerita dalla direttiva comunitaria EN 13432) non sono mai stati emanati i decreti attuativi per definirne le modalità e soprattutto per sanzionare chi non rispetterà il “definitivo divieto”.

www.ilsannita.it/20091009-10310-s-giorgio-del-sannio-sabato-prima-giornata-internazionale-senza-sacchetto-in-plastica/

 

Sacchetti di plastica. Campagna informativa a San Giorgio del Sannio

Una lunga passeggiata per viale Spinelli. Alcuni sono d'accordo, altri no...

A volte, con grande semplicità, si possono fare cose importanti...

"L'iniziativa - recita una nota stampa - del volantinaggio per la giornata internazionale senza sacchetti in plastica è nata così, quasi per caso, prendendo spunto da una notizia apparsa sui giornali ed è stata organizzata da tre persone... pian piano i tre sono diventati, quattro, poi cinque, poi una decina... ed è già una gran cosa, in una cittadina come San Giorgio dove la coscienza civica è pressoché latitante... abbiamo passeggiato sul viale Spinelli, chiacchierando tra noi innanzitutto e con le persone che incontravamo, abbiamo distribuito le locandine ai commercianti, intrattenendoci con loro a discutere di leggi, di ordinanze e di coscienza civica, abbiamo parlato di sacchetti in materiale biodegradabile e del loro costo e abbiamo fatto i complimenti a tutti quelli che vedevamo portarsi da casa il carrellino della spesa con dentro le buste di carta".

"Ci è capitato - continua - anche qualche episodio strano, ma anche un po' deprimente perché dimostra la scarsa coscienza civica di alcuni nostri concittadini, come quello di una signora che, invitata da un commerciante a non utilizzare, almeno oggi la busta in plastica, l'ha invece pretesa e in malo modo pure!

Oppure come quello di un commerciante, appartenente ad una organizzazione di categoria, che per tutta la nostra chiacchierata altro non ha fatto che parlar male di alcuni colleghi appartenenti ad un'altra organizzazione di categoria, con puro gusto della polemica e non di altro.

Ma noi non demordiamo!"

"Come cittadini - conclude la nota - abbiamo il dovere di informare e sensibilizzare le persone che ci vivono a fianco sul problema dello smaltimento della plastica e dei rifiuti in genere, che è il vero cancro del nostro Pianeta.

A presto, dunque, con la prossima iniziativa, anche a San Giorgio del Sannio!"

www.gazzettabenevento.it/Sito2009/dettagliocomunicato.php?Id=5393

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...