L'on. Pepe e la Polizia Municipale di San Giorgio del Sannio: esplode il caso

20.12.2010 11:32

 www.bcrmagazine.it/index.php/comunicati/44-politica/732-lon-pepe-e-la-polizia-municipale-di-san-giorgio-del-sannio-esplode-il-caso.html

Esplode il caso Mario Pepe: l'esponente parlamentare del PD, che ha organizzato per i prossimi giorni la presentazione nella sua San Giorgio del Sannio del suo ultimo libro, è stato infatti accusato dalla cittadina sangiorgese Rosanna Carpentieri di aver fatto uso improprio della Polizia Municipale in servizio in quel comune per far recapitare dove necessario gli inviti per l'evento di presentazione del libro.

Immediatamente, è intervenuto il coordinamento provinciale del PdL Benevento attraverso la voce di Roberto Capezzone: "Se quanto dichiarato da Rosanna Carpentieri fosse vero, saremmo in presenza di un episodio grave che l'onorevole Mario Pepe (Pd) e il Comune di S. Giorgio del Sannio devono assolutamente chiarire". Così il vicecoordinatore vicario del PdL del Sannio in riferimento alle dichiarazioni della presidente del comitato 'Cittadini per la Trasparenza e la Democrazia' che ha denunciato l'utilizzo di personale e auto della polizia municipale di S. Giorgio del Sannio per la consegna degli inviti alla manifestazione di presentazione del libro dell'on. Pepe. "Se ciò rispondesse a verità saremmo al cospetto di un utilizzo di personale e di mezzi della pubblica amministrazione per fini privati. L'onorevole Pepe smentisca con fatti e circostanze l'accaduto, diversamente invitiamo le autorità preposte ad avviare gli opportuni accertamenti perchè in un momento di contenimento dei costi e della spesa pubblica una simile iniziativa significherebbe una 'sberla in pieno viso' alla collettività. Comprendiamo che fasti, sfarzi, usi e abusi della 'prima repubblica' per chi incarna quella stagione sono difficili da abiurare, ma sulla vicenda specifica è indispensabile un immediato chiarimento", conclude l'avvocato Capezzone.

Ecco di seguito un passaggio della denuncia lanciata dalla coordinatrice del Comitato Cittadini per la Trasparenza e la Democrazia di San Giorgio del Sannio:

"L’Onorevole Pepe del Piddì, che, così poco fiducioso nel giudizio dei posteri, ritiene opportuno autocelebrarsi con il ricorso all’autobiografia agiografica, ha ad onor del vero un tale e tanto senso delle Istituzioni e della legalità, al punto che ha pensato di utilizzare i Vigili Urbani in servizio, con l’uso di auto pubbliche, per recapitare gli inviti al grande evento di presentazione dell’opus. Una riedizione alla Pepe di 'C’è posta per te' con grave spreco di risorse pubbliche per scopi privati". FONTE: Altra Voce del Sannio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...