LA BARILLA CANCELLA ILLEGALMENTE IL GIORNALE DI LANNES "ITALIA TERRANOSTRA".BOICOTTIAMOLA ED AIUTIAMO LANNES !!!

17.01.2011 19:47

APPELLO

La Barilla dei noti fratelli ha delegato il professor avvocato Vincenzo Mariconda con studio a Milano per il lavoro sporco. 

Invece di rimuovere l’amianto fuorilegge (legge 257/1992) che imbottisce lo stabilimento di merendine e biscotti a San Nicola di Melfi in Lucania,hanno tentato illegalmente- riuscendovi sino alla data odierna -  di  cancellare il sito del giornale online ITALIA TERRA NOSTRA.

Invece di denunciare alla magistratura il giornalista Gianni Lannes per l’eventuale reato di diffamazione a mezzo stampa, tutto da dimostrare o citarlo in giudizio in sede civile per un'eventuale risarcimento danni, hanno chiesto -  (forse proprio perchè le alternative civili alla luce del sole erano impraticabili per Barilla ) - adAruba di oscurare il grandioso, professionale ed indispensabile ITALIA TERRA NOSTRA.

Nonostante il tribunale di Parma abbia rigettato l’istanza di sequestro del giornale on line ITALIA TERRA NOSTRA e il conseguente oscuramento,la Barilla attraverso l’avv. Mariconda, ha fatto pressioni sul postmaster (Francesco Gatta) da Gianni Lannes ritenuto “fidato”, una persona di cui Lannes si era fidato per la registrazione del dominio su aruba. Questa persona “fidata” ha pretestuosamente deciso di oscurare l’intero sito, e con questa azione ignobile ha messo a tacere il sale della democrazia e della tutela ambientale: una voce libera come Italia Terra Nostra.

 

Questa è la democrazia mafiosa e sleale di chi è socio della "lupara" degli Anda-Buhrle (dall’anno 1979), noti soggetti trafficanti a livello internazionale di armi e ordigni. 

Se si tiene ad una voce libera è il momento di agire nel solco della legalità per rivendicare concretamente il diritto alla libertà di espressione e di informazione.

Tra l’altro sul caso sono state presentate diverse interrogazioni ancora senza risposta dal governo Berlusconi,in altri affari spasmodicamente indaffarato ma, frattanto, mentre si decreta la morte di Italia Terra Nostra, un patrimonio di legalità e di informazione democratica ed impegnata sino all'inverosimile, e Barilla continua impunemente la sua produzione all'amianto nello stabilimento di Melfi nociva per la salute umana, nulla hanno fatto nè il Ministro alla Salute, nè il Ministro all'Ambiente.

Questa volta non si tratta della vile cancellazione di un account facebook, che pure è cosa gravissima, antidemocratica e da perseguire con estrema ed esemplare severità.

Stavolta la lesione subita da Gianni LANNES è di una irrisarcibilità inaudita e trova la sua tipizzazione in un regime mafioso e torbido di sleali, ingannevoli signor Nessuno meritevoli di adeguate contromisure legali e del massimo disprezzo sociale.

Non abbiamo temuto in passato Ezio Armando Capurro per l'oscuramento dell'utente Cemento Devastante su fb, e non temiamo il signor nessuno Barilla per quanto sta perpetrando ai danni di Gianni Lannes e per le istituzioni colluse e complici.

Pertanto ci batteremo con il BOICOTTAGGIO AD OLTRANZA DELLA BARILLA e con ogni altro mezzo lecito e trasparente per rivendicare la riattivazione del giornale ITALIA TERRA NOSTRA e la restituzione all'esclusivo avente diritto di tutti i suoi dati "personali" e con ciò intendiamo tutta, ma proprio tutta la mole di lavoro intellettuale, investigativo e di denuncia sin qui svolto da Lannes.  

SOS: pubblicate sul web e diffondete le inchieste di ITN sull’amianto alla Barilla di San Nicola di Melfi e, se ne avete conservato copia, mettete a disposizione di Lannes i suoi articoli affinchè prima che mai Italia Terra Nostra riviva !

Caro Gianni hai il nostro incondizionato sostegno !

 

P.S.

Anche con Aruba attueremo una strategia dissuasiva , vincente e veritiera sino in fondo, com'è nel Tuo stile senza sconti e mezzi termini , che ammiriamo...

 

Rosanna Carpentieri

per conto del Comitato Cittadini per la Trasparenza e la Democrazia

 

http://costruendo.lindro.it/2011/01/07/basilicata-amianto-alla-barilla/#comment-286 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...