BUTTA LO STATO ITALIANO FUORI DAL SUO NEGOZIO. Se lo facessero tutti sarebbe vera rivoluzione.

08.03.2013 08:51

 

ROBERTO CORSI, COMMERCIANTE DI MONTALTO UFFOGO (CS), BUTTA LO STATO ITALIANO FUORI DAL SUO NEGOZIO,
TOGLIE IL REGISTRATORE DI CASSA E NON BATTERA' PIU' NESSUN SCONTRINO! 
Non ho più nessuna intenzione di pagare le tasse a questo stato in mano a politici ladri e criminali.
Da oggi chi entrerà nel mio negozio avrà lo sconto del 21%. Quel 21% che lo Stato abusivamente mi chiede.
Sono stanco di essere vessato e ricattato da persone che dovrebbero tutelarci e che non lo fanno.
Sono stanco di non sapere per che cosa e per chi ho pagato le mie tasse in tutti gli anni della mia attività.
Voglio che lo Stato mi dica come ha speso finora i miei soldi.
Sono stanco di Equitalia e di tutte le vergognose leggi fiscali, che sono dei veri crimini verso il popolo sovrano.
Sono stanco di questo Stato che elargisce stipendi e pensioni d'oro a gente che non ha mai lavorato, e che sono
il frutto di leggi scritte e approvate da politici sicari al servizio dei poteri forti e criminali.
Io devo, in primo luogo, proteggere, e dar da mangiare, ai miei figli e alla mia famiglia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...