19 gennaio 2011: Notti contro la mafia-Movimento Agende Rosse Avellino Benevento.Grazie al Sostituto Procuratore Dott.Antonio Clemente e a tutti gli organizzatori ed i partecipanti

23.01.2011 17:49

IO STO CON IL GIUDICE ANTONIO CLEMENTE DI BENEVENTO !     

Nell'ambito della iniziativa "Notti contro la mafia" esprimiamo infinita riconoscenza nei confronti del Dottor Antonio Clemente, Sostituto Procuratore di Benevento, venuto ad Avellino il 19 gennaio appositamente per l'iniziativa e nonostante i tanti impegni.

La sua testimonianza e le sue parole sono preziose in quanto corroborate da un impegno quotidiano autentico nella lotta per la legalità, condotta senza paura e senza scorta malgrado le pesanti intimidazioni subite, ed a suo personalissimo rischio e pericolo.

Potete ascoltarlo al min 00:29:13 della video-diretta:www.livestream.com/temporealechannel/video?clipId=pla_1aebc15d-07bb-4b34-ab04-829c0106f4d0

Grazie al suo esempio e al messaggio di Paolo Borsellino: ""Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene.", desiderosi di giustizia, vogliamo gridare forte con le parole e nei fatti: No alla mafia, no a tutte le mafie, in ogni forma esse si manifestino... 

Occorre nominare la mafia, parlarne, avere il coraggio di  vederla dove si nasconde e si confonde, si camuffa.

Travestita da attività imprenditoriale che si vanta di offrire opportunità di lavoro-schiavismo o trasformata in forza politica o amministrazione della cosa pubblica o istituzione locale che agisce in prima persona sul territorio, sullo scenario quotidiano.

Devastando l'ambiente in cui riversa tutta la potenzialità distruttiva.

RESISTENZA !!!

vasa%28ora%20casini%20si%20dimetta%20%20senza%20batter%20cig/

20postali,%20che%20nel%20veneto%20%C3%A8%20stato%20affidato%20ad%20una%20societ%C3%A0%20di%20cui%20%C3%A8%20

proprietarioil%20nipote%20di%20francesco%20masone,%20e/

Rosanna Carpentieri

Movimento Agende Rosse Avellino-Benevento - sezione locale di quel movimento nazionale creato da Salvatore Borsellino che si richiama all'agenda rossa di suo fratello, il grande magistrato Paolo, trafugata dalla macchina ancora fumante dopo l'esplosione che il 19 luglio 1992 martoriò i corpi del giudice e della sua scorta.

Quell'agenda rossa, cassaforte dei misteri su cui si fonda la nostra seconda repubblica che le sentenze e le indagini dei giudici di Palermo, Caltanissetta. Firenze, Milano cominciano a svelare.

RINGRAZIAMENTI

 

Il Movimento Agende Rosse Avellino - Benevento ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla serata del 19 gennaio 2011 ad Avellino:

Tiziana Guidi per aver messo a disposizione il gazebo e il suo prezioso tempo, il Meetup di Avellino, per la concessione dell’uso del video proiettore; immensa gratitudine nei confronti di Lucio Righetti, per mezzo del cui cellulare è stato possibile avere dei buoni collegamenti telefonici (il cellulare modificato per l'allacciamento all'amplificatore non ha più voluto funzionare). Ulteriore riconoscenza verso Lucio, per il servizio di “illuminazione libro” che si è “inventato” durante la serata.

Grazie a Valerio Catullo che temerariamente ha affrontato freddo e gelo, per effettuare le riprese, seduto su uno sgabello, chino sul PC posto su una sedia avanti a lui; verso fine serata, quasi presentava sintomi di assideramento.

Ringraziamo Marco Cillo e Valentina Paris, referenti di Libera Avellino, che hanno contribuito a realizzare la serata.

Esprimiamo infinita riconoscenza nei confronti di Antonio Clemente, Sostituto Procuratore di Benevento, venuto ad Avellino appositamente per l'iniziativa, nonostante i tanti impegni.

Ringraziamo Pasquale Pirone, rappresentante della Scuola di formazione politica Antonino Caponnetto.

Grazie a Salvatore Borsellino e Gioacchino Genchi, per aver dato disponibilità ad intervenire, nonostante in quel momento fossero impegnati a Milano e a Roma, in iniziative gemelle alla nostra, rilasciando contributi telefonici estremamente significativi.

Un ringraziamento a Tony Troja, che ci ha reso partecipi delle sue emozioni di palermitano (con la speranza di poter assistere, a breve, a qualche suo spettacolo ad Avellino).

 

Esprimiamo gratitudine verso l’associazione Cultura Mista e i ragazzi di Libera Avellino che hanno letto insieme a noi e hanno collaborato all'organizzazione della logistica.

Un ringraziamento agli iscritti alle Agende Rosse che hanno partecipato: Pietro Greco, Ivan Pipicelli e Carolina Vecchione, oltre al già citato Lucio Righetti.

Naturalmente si ringraziano tutti coloro che c'erano, anche coloro che si sono fermati, momentaneamente, ad assistere.

Carolina Vecchione, Ivan Pipicelli

Movimento Agende Rosse Avellino Benevento

 

Indicizzazione del video della serata:

 

00:14:25 Carolina Vecchione

00:21:51 Marco Cillo

00:29:13 Antonio Clemente

00:33:20 Tony Troja

00:39:45 Pietro Greco

00:45:50 Lucio Righetti

00:51:00 Pasquale Pirone

00:56:00 "Bubba"

01:06:10 Valentina Paris

01:11:30 Gioacchino Genchi

01:15:30 Carolina Vecchione

01:21:50 Lucio Righetti

01:25:40 Salvatore Borsellino

01:30:30 Tiziana Guidi

01:33:45 Ragazzo di Libera

01:36:00 Carolina Vecchione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...